Dizionario

È l’effetto che produce il raggio Laser-CO2 sui vasi sanguigni più piccoli di un millimetro di diametro e sui vasi linfatici, caratterizzato, se a bassissima potenza, dalla capacità di sigillare i tessuti, potendosi sostituire ai punti di sutura (anastomosi microchirurgiche laser-assistite).
In figura: Il laser chirurgico da noi impiegato, anche negli interventi di microchirurgia linfatica, in abbinamento al microscopio operatorio.